Lavorare come Receptionist in Hotel a Londra: annunci e consigli!

By on March 22, 2013

Il settore turistico a Londra è continuamente in evoluzione ed offre innumerevoli possibilità lavorative durante tutto l’anno.

Avendo sulle spalle un poco di esperienza, un buon livello d’inglese e un pizzico di fortuna non è dunque difficile trovare un’occupazione presso hotel, ostelli, bed and breakfast e simili.

Una delle professioni più comuni è quella del/della receptionist d’albergo.

I compiti di chi lavora alla reception sono diversi, tra questi spiccano l’organizzazione di check-in e check-out, la risposta alle telefonate e la gestione delle prenotazioni. Doveroso sottolineare quanto sia importante avere una buona padronanza della lingua inglese per lanciarsi in un’esperienza di questo tipo. Spesso si sottovalutano le difficoltà di capire e farsi capire in un’altra lingua attraverso il telefono.

Dal punto di vista della reception la differenza tra un grande hotel e un piccolo albergo a conduzione familiare è significativa. Se nel primo spesso si contano diversi receptionist con turni e ruoli ben definiti, può capitare che nel secondo ci si ritrovi a gestire la reception da soli, svolgendo all’occorrenza anche i ruoli di cameriere e “guardia notturna”.

Se non si ha esperienza si può inizialmente cercare un posto da trainee receptionist, ma la competizione è sempre molto alta (grande offerta e grande domanda, come in molti altri settori professionali nella capitale).

Tra le qualità richieste a chi vorrebbe lavorare in albergo, oltre a quelle già segnalate spiccano: flessibilità di orario (con adattabilità agli orari notturni), dinamismo, abilità comunicative ed organizzative innate od acquisite, capacità di mantenere lucidità e controllo anche sotto pressione.

Ecco una lista aggiornata in tempo reale con le offerte di lavoro per receptionist a Londra:

 

 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *