I migliori rooftop bar di Londra

By on June 23, 2018

Le terrazze con viste panoramiche, magari con vista sul Tamigi, sono un must per la stagione estiva… se cercate qualche bel posto a Londra dove fare un aperitivo all’aperto bevendo un buon cocktail e gustando qualche stuzzichino, eccovi qualche suggerimento.

Per un cocktail da sorseggiare tra le nuvole, comodamente seduti sui divanetti dei rooftop bar più belli di Londra, in un ambiente chic e glamour che ci si deve concedere una volta ogni tanto… Infondo, esiste un modo migliore per concludere una giornata di lavoro se non con aperitivo insieme ai propri amici?

rooftop

https://www.pexels.com/@tirachard-kumtanom-112571

  1. Rumpus Room

Si trova al dodicesimo piano del Mondrian Hotel e ogni mercoledì potete godere, oltre alla bellissima vista sulla città, anche di musica suonata dal vivo e un menù dei cocktail a tema Grey Goose con sole 10 sterline.

 

  1. Bar Elba

Molto conviviale è l’ambiente che si trova sulla terrazza del Bar Elba, nella zona di Waterloo, dalla quale si può ammirare lo skyline londinese al tramonto. La terrazza è interamente in legno, dal pavimento alle panche e alle lunghe tavolate… Inoltre, le travi addobbate da piccole luci colorate rendono l’atmosfera molto “cool”.

 

  1. Radio Rooftop Bar

Di un genere completamente diverso è invece il Radio Rooftop Bar, uno dei più chic e amati della capitale, dal quale è possibile avere una vista a 360 gradi sulla città sottostante.

Ambiente sofisticato, luci soffuse, arredi moderni sono quello che potete trovare in questo lounge bar amatissimo dai londinesi.

rooftop

https://pixabay.com/it/users/skeeze-272447/

  1. Omeara Terrace

La terrazza dell’Omeara ha uno stile tutto particolare: colonne in pietra che formano in porticato ricoperto da piante rampicanti, una vista sulla chiesa di fronte al locale e tequila a volontà per tutti… ci troviamo in Sud America o in America Centrale? No, semplicemente da Omeara, la tequila house con musica dal vivo che accoglie i propri ospiti con un caldo spirito sudamericano.

 

Greta Gontero


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *