Eventi estivi a Londra: le Olimpiadi della Cultura!

By on August 3, 2012

In questi giorni Londra è al centro dell’attenzione globale per via dei Giochi Olimpici. Ma pochi sanno che intorno alle manifestazioni sportive esiste un altro tipo di Olimpiade: la London 2012 Cultural Olympiad!

Di che cosa si tratta? Semplicemente della più grande celebrazione culturale della storia moderna che sta facendo da cornice alle Olimpiadi sportive che tutti conosciamo!
Il progetto, partito nel 2008, ha coinvolto più di 16 milioni di persone e volontari da tutto il Regno Unito.

I numeri sono da capogiro: 8300 workshops, 3700 eventi nel week end ai quali hanno preso parte circa 3.7 milioni di persone, 2500 progetti a tema culturale marchiati “London 2012 Inspire”!

Il tutto giunge al culmine con il London 2012 Festival, una frizzante offerta di eventi culturali a cui assistere o prendere parte, dalla musica al teatro, dalla danza alle arti visive! Tra Agosto e Settembre, anche i meno sportivi troveranno modo di accendere le proprie passioni nella capitale britannica. Sono moltissimi gli eventi dedicati alle famiglie… e ai più piccoli!

Qualche esempio delle manifestazioni del Festival che affolleranno Londra, affiancando i Giochi, fino al termine dell’estate:

 

  •  il World Shakespeare Festival 2012, una celebrazione globale del più grande autore teatrale di tutti i tempi che ha avuto inizio lo scorso aprile e che si protrarrà fino al 9 settembre.
    Compagnie teatrali da tutto il mondo presentano le proprie interpretazioni delle opere di William Shakespeare in tutto il Paese. Allo Shakespeare’s Globe, il teatro più pittoresco di Londra, 37 compagnie hanno deciso di prendere parte al “Globe to Globe”: da aprile a giugno 37 opere dell’artista sono state interpretate in 37 lingue diverse (con sottotitoli in inglese)! Dal maori allo swahili, per tutti i gusti. Ma non preoccupatevi, non è ancora il momento di calare il sipario su questa festa mondiale del teatro! Qui potete trovare tutte le informazioni sulle prossime opere in programma: http://www.worldshakespearefestival.org.uk/ !

 

  •  “aMAZEme Fino al 26 Agosto, tutti i giorni dalle 8 alle 18, il venerdì fino alle 20, al Southbank Centre Clore Ballroom in Belvedere Road, ingresso libero. Un vero e proprio labirinto fatto di… libri! Una bella esperienza per tutti, grandi e piccini si divertiranno a perdersi nelle ipnotiche sorprese di questa originalissima installazione!

 

  •  La mostra di Damien Hirst alla Tate Modern, fin al 9 settembre, tutti i giorni dalle 10 alle 18 (fino alle 21 venerdì e sabato), prezzo del biglietto 14£. Hirst, genio indiscusso quanto controverso, è uno degli artisti contemporanei più acclamati dalla critica internazionale. Un appuntamento per gli amanti dell’arte d’avanguardia.

 

  •  “The English Flower Garden presso la House of Commons in Parliament Square, ingresso gratuito. Un’installazione di 15000 opere dell’artista Paul Cummins che celebra il tipico giardino inglese. Fiori di finissima ceramica montati su aste metalliche con precisi richiami storici, meritano una visita!

 

  •  “The London 2012 Olympic and Paralympic Games Medals” al British Museum. Giovedì e sabato, dalle 10 alle 17:30, venerdì fino alle 20:30, in mostra fino al 9 settembre. La possibilità di vedere da vicino le medaglie olimpiche e scoprire i segreti della loro creazione, dall’estrazione dei metalli in Mongolia alla loro battitura in Galles. Gli sportivi più curiosi ne saranno entusiasti!

 

  •  “Designing the Extraordinary, alla Porter Gallery tutti i giorni dalle 10 alle 17.45 (fino alle 22 il venerdì), biglietto a 6£. Esibizione di modelli e prototipi basati sui progetti del designer Thomas Heatherwick e del suo studio dagli anni ’90 a oggi. Imperdibile per gli appassionati di architettura, scultura, ingegneria o product-design!

 

  •  Alla National Gallery in Trafalgar Square è di scena Tiziano, con la mostra “Metamorphosis”. Tutti i giorni dalle 10 alle 18, ingresso libero. Opere dell’artista veneto di fine ‘400 ispirate alla narrativa epica di Ovidio, per gli appassionati di arte classica. L’ideale per rilassarsi tra dolci pennellate all’italiana.

 

Le iniziative sono davvero troppe per poterle elencare tutte, ma sul sito web ufficiale del London 2012 Festival http://festival.london2012.com/ potete trovare tutte le informazioni necessarie sugli eventi odierni e futuri. Se avete la fortuna di essere a Londra in questo periodo, vi consiglio di dare almeno un’occhiata, anche perché molte iniziative sono completamente gratuite! Buona cultura a tutti!

 

Luca Cattaneo

 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *